Viaggiare apre la mente...

Food, Piatti tipici dell'Olanda

Stroopwafel: cialde con ripieno al caramello

Stroopwafel: cialde con ripieno al caramello

Stroopwafel: cialde con ripieno al caramello


Cosa sono gli stroopwafel

stroopwafels
Stroopwafels

Gli stroopwafels sono un prodotto buonissimo, tipico della città di Gouda in Olanda. Questo dolce è una cialda della forma di un disco sottile ripiene di sciroppo al caramello. Si tratta di un dolcetto tradizionale e popolare che si dice abbia avuto origine nella città di Gouda intorno al 1810, creato da un panettiere locale. Se si è in visita in Olanda sono una vera prelibatezza che vale sicuramente la pena assaggiare, e sono un ottimo regalo da portare ad amici e parenti golosi.

Ricetta per fare i stroopwafel

Preparazione per fare i stroopwafels
Preparazione per fare i stroopwafels

Indicazioni per realizzare la pasta

  • 500 grammi di farina
  • 2 cucchiai di lievito secco attivo
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 150 grammi di zucchero
  • 125 grammi di burro
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 2 uova grandi
  • 1 presa di sale

Mescolare la farina con il lievito, la cannella e lo zucchero. Incorporare pezzettini di burro nella farina fino ad ottenere una miscela piuttosto granulosa. Versare lentamente l’acqua tiepida e impastare a più riprese. Aggiungere un uovo alla volta. Infine aggiungere la presa di sale e impastare per un paio di minuti mescolando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto uniforme.
Avvolgere l’impasto nella pellicola di plastica per alimenti e lasciare riposare per 30 minuti.

Indicazioni per realizzare il ripieno

  • 150 grammi di zucchero grezzo bruno
  • 125 grammi di burro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 5 cucchiai di melassa
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Fare fondere lo zucchero con il burro su fiamma bassa, mescolando delicatamente. Aggiungere la cannella e la melassa, continuando a mescolare finché non si forma un caramello che comincia a bollire lentamente. Accertarsi che lo zucchero sia completamente sciolto, quindi incorporarvi l’estratto di vaniglia sempre mescolando. Mantenere il caramello caldo.

Dividere l’impasto in 20 parti uguali e formare altrettante palline. Coprire e lasciare riposare sul piano di lavoro.

Scaldare il ferro per cialde secondo le istruzioni per l’uso. Collocare una pallina di pasta al centro, abbassare il coperchio superiore e cuocere ogni cialda per circa 40 secondi.

A questo punto è necessario lavorare in fretta. Finché la cialda è calda è possibile piegarla, ma non appena si raffredda si rompe, pertanto bisogna avere tutto l’occorrente a portata di mano.

Con un coltello seghettato affilato, tagliare la cialda orizzontalmente in due parti. Collocare una dose generosa di caramello al centro di una parte, richiudere con l’altra parte e premere delicatamente per distribuire il caramello in modo uniforme. Lasciare raffreddare su una rastrelliera.

Stroopwafels pronti per essere mangiati