Passione In Viaggio

Viaggiare apre la mente…

Da Visitare, Imperia, Trekking

Rocchetta Nervina

Rocchetta Nervina

Rocchetta Nervina


UN PAESE INCANTATO RACCHIUSO NELL’ENTROTERRA LIGURE

Cascate mozzafiato

Risalendo per un paio di chilometri la valle del torrente Barbaira, affluente del Nervia, e inoltrandosi in una rigogliosa vegetazione spontanea che lascia posto ad ampie porzioni di terrazzamenti coltivati, si giunge alla confluenza tra il Barbaira e il Rio Oggia dove sorge, ai piedi del monte Terca, il nucleo medievale di Rocchetta Nervina, un borgo medievale dov’è possibile ammirare la cinta muraria costituita dagli alti caseggiati di pietra a picco sull’acqua.

Laghetti naturali

Il borgo è famoso anche per i suoi laghetti proprio a ridosso delle case inizia una serie di conche meta estiva per centinaia di amanti della natura. Le acque limpide e cristalline che rispecchiano il blu del cielo e il verde brillante della vegetazione circostante rendono l’atmosfera selvaggia e suggestiva. Più a monte si trova il canyon vero e proprio del torrente Barbaira in cui migliaia di sportivi di tutta Europa ogni anno praticano il torrentismo.

Laghetti naturali

Il sentiero per raggiungere il punto di inizio del canyon, ponte Cin comincia presso
l’Oratorio e passa accanto alla chiesetta campestre di S. Bernardo.
Inoltre si puo’ fare anche moltissimo trekking grazie a 100 km di sentieriil posto ideale per chi ama camminare o andare in bici.

Indicazioni stradali:

Rocchetta Nervina, situata sulla strada Provinciale della Val Nervia a circa 13 Km. da Ventimiglia, è raggiungibile, oltre che dalla Statale Aurelia anche dall’Autostrada A10 con uscita a Bordighera o Ventimiglia. La Riviera Trasporti assicura un servizio regolare di autobus con partenza da Ventimiglia.


Dove dormire:

Booking.com

Dove mangiare:



Comments are Closed

Theme by Anders Norén