Passione In Viaggio

Viaggiare apre la mente…

Da Visitare, I Borghi più belli, Imperia, Liguria

Torrazza e la sua torre Saracena

Torrazza e la sua torre Saracena

Torrazza e la sua torre Saracena


Torrazza

Oggi 25 Aprile 2019, io e Daniella vi portiamo a conoscere un altro piccolo borgo dell’entroterra Ligure in provincia di Imperia nella Val Prino, ricco di storia e chiese. A Torrazza, questo il nome del paesino, si trova anche un’imponente Torre Saracena. Partiamo da Imperia in direzione Dolcedo seguendo le indicazioni stradali che ci conducono a Clavi un piccolo paese dove possiamo ammirare la stupenda chiesa di San Martino e il ponte romano di San Martino costruito sul torrente Prino. Da qui proseguiamo in direzione Torrazza dove alzando gli occhi è possibile intravedere la torre Saracena che sovrasta il paese e poco più avanti si trova la chiesa di San Giorgio, monumento romanico del XII secolo. In poco tempo arriviamo nella piazzetta del borgo dove purtroppo le aree per parcheggiare non sono molte ma riusciamo comunque a sostare.

Piazzetta del paese

Iniziamo la nostra visita percorrendo la salita che si trova di fronte a noi, dove la nostra attenzione viene attratta da un dipinto su una porta che raffigura la torre Saracena e la chiesa di San Bernardo.

Salita da percorrere per arrivare alla Torre
Dipinto raffigurante la torre Saracena e la chiesa di San Bernardo

Arriviamo subito ad un bivio con le indicazioni da seguire per raggiungere le chiese e la torre.

Indicazioni per raggiungere la Torre e le chiese

Non ci resta che proseguire in direzione torre Saracena dove ci aspetta un’altra bella scalinata naturalmente in salita!

Carruggio per raggiungere la chiesa di San Giovanni

Da qui arriviamo nella piazza dove si trova la chiesa di San Giovanni. Quello che vediamo è la classica borgata Ligure con i suoi carruggi bui e le arcate in pietra. Si respira un’area umida e si sente odore di muschio.

Chiesa di San Giovanni
Antica prigione

Dalla piazza sul lato opposto della chiesa di San Giovanni si può ammirare la chiesa di San Gottardo caratterizzata da un portale in ardesia.

Chiesa di San Gottardo
Antico portale in ardesia

Nelle nostre numerose visite ai borghi antichi sparsi per la Liguria non ricordo di avere mai incontrato tante chiese in un solo paese. Questo fa di Torrazza un borgo molto religioso e ricco di storia. Proseguiamo il nostro cammino seguendo le scalinate che si propongono di fronte a noi fino ad arrivare al carruggio che ci indica la Via della Torre.

Classica borgata Ligure
Via della Torre

Da qui ci incamminiamo verso la Torre, dove abbandoniamo i carruggi, e iniziamo un sentiero in salita fatto di ciotoli. Per chi decidesse di recarsi fino qui suggeriamo di indossare scarpe comode o meglio ancora da trekking.

Sentiero che porta alla Torre Saracena

Il sentiero nonostante in salita è piacevole immerso nella natura e tra gli ulivi, percorribile anche di sera d’estate per la presenza di lampioni. Camminando si può sentire il cinguettio degli uccellini in una classica giornata primaverile. Un passo dopo l’altro incontriamo un’altro edificio di culto. La chiesa di San Bernardo.

Chiesa di San Bernardo

Ci soffermiamo un attimo per riprendere fiato e ammirare l’interno della chiesa dove si può vedere l’altare.

Altare della Chiesa di San Bernardo

Alzando lo sguardo verso la parte alta del sentiero eccola finalmente che compare davanti ai nostri occhi, maestosa in tutta la sua bellezza, la Torre Saracena!

La Torre Saracena
La Torre Saracena
La Torre Saracena

IN QUESTA ANTICA TORRE

LA NOTTE DEL 18 MAGGIO 1562

GLI UOMINI DI TORRAZZA

RESISTETTERO

ALL’ATTACCO DEI TURCHI

DI HASAN KELLJ E ULUGH ALI

LUOGOTENENTI DI DRAGHUT

ASSISTENDO

AL LACRIMEVOLE SACCHEGGIO

DEL LORO PAESE

***************

Ammiriamo la bellezza di questa Torre che è stata testimone nel 1562 dell’attacco dei Turchi su Torrazza, e facciamo qualche foto per ricordarci di questa bella giornata. A questo punto non ci resta che ripercorrere il sentiero per tornare a casa.

Il borgo di Torrazza

Suggeriamo a tutti gli amanti dei Borghi antichi di visitare questo paesino perchè nonostante sia una piccolissima frazione di Imperia merita di essere vista per le sue numerose chiese e la sua storia. Allora cosa aspettate Torrazza e la sua torre Saracena vi aspettano!


Indicazioni stradali:


Dove dormire:

Booking.com

Dove mangiare:


I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén