Passione In Viaggio

Viaggiare apre la mente…

Da leggere in viaggio, Libri

Gli occhi di Asha


Gli occhi di Asha di Alessandra Iannotta

E’ la storia di un’Anima che, prima d’incarnarsi, in uno spazio senza Tempo, intorno a un Fuoco sacro, compie una danza rituale con alcuni animali: un’Aquila, un Lupo, una Tigre, una Libellula e una Tartaruga.

L’Anima rincontrerà tutti gli animali danzanti sotto sembianze umane in sette vite diverse di difficile collocazione spazio temporale. In Lei abiterà sempre una Tigre. Nella prima vita avrà un nome indiano, Asha. Nelle sei vite successive il suo nome sarà, rispettivamente, Emma, Zoe, Matilde, Elena, Maddalena e Delia.

Tutte queste donne riusciranno a superare le prove difficili che si troveranno a dover affrontare nelle rispettive varie esistenze, solo quando, in modo più o meno consapevole, avendo memoria sia pur sempre più rarefatta della prima incarnazione si arrenderanno con leggerezza e gioia a ciò che non hanno scelto…

Musa sciamana

Oggi niente virgole punti
Fuoco di rinascita
Danza di parole
come Dea danza, danza, danza
sopra il brutto, sul dolore, sulla menzogna sull’ignoranza, sull’avidità.
Come ballerina leggera e sorridente
danza, danza,
senza fermarti,
trasforma il sangue dei tuoi piedi in scintille di luce.
Fuoco sacro.
Luce per chi ancora teme…

Alessandra Iannotta

Alessandra Iannotta è nata a Roma nel 1965. Dopo gli studi classici si laurea in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Da oltre 25 anni esercita nella capitale la professione di avvocato civilista.
Pubblica con la casa editrice “Dante Alighieri” nel 2015 un libro di poesie in prosa, dal titolo “Sangria al Grippiale”, finalista alla prima edizione del Premio Internazionale di poesia “Sulle Orme di Leopold Sedar Senghor”. Partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali di poesia e di narrativa ricevendo premi, menzioni speciali e riconoscimenti vari. Con la Federazione Unitaria Italiana Scrittori (Fuis) è stata selezionata come scrittore  emergente al SALTO e alla seconda edizione del concorso letterario “Va in scena lo scrittore”, sia nella sezione poesie, che in quella racconti.
È stata selezionata con le sue poesie “Il Segreto” e “Oltre” al quarto Festival Letterario Internazionale “Pero Živodrag Živković” organizzato dal Klub “PLAVA PALETA” con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Sarajevo. Pubblica sulla piattaforma Meetale raccolte di poesie e racconti brevi.

Alessandra fa parte del gruppo Facebook “Passione In Viaggio” e potete contattarla a i seguenti indirizzi:
Facebook: alessandra.iannotta.520
E-mail: alessandraiannotta@gmail.com

Il libro si può acquistare in copia cartacea direttamente sul sito della casa editrice www.kanagaedizioni.com


I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén