Viaggiare apre la mente...

Food, Piatti tipici della Liguria

Torta verde del Ponente Ligure

Torta verde del Ponente Ligure

Torta verde del Ponente Ligure


Preparazione della sfoglia

Impastare a mano in una ciotola la farina con l’acqua tiepida, l’olio e un pizzico di sale. Lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Coprire con carta pellicola e lasciare riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Ingredienti per il ripieno

Bietole lessate, piselli, olio d’oliva, riso lessato, formaggio grana ed un uovo.

Preparazione

In una terrina mettiamo le bietole, i piselli, 3 cucchiai di riso, sale e pepe quanto basta. 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 uovo ed il formaggio grana ed amalgamare bene il tutto con un cucchiaio, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Prendete la prima sfoglia e adagiatela nella teglia da forno precedentemente unta con l’olio e bucherellate il fondo della sfoglia, dopo di che disporre il ripieno.
Ora prendete la seconda sfoglia e coprite il tutto chiudendo i bordi, unendo le due sfoglie. Per finire bucherellate la parte superiore della sfoglia. In un piatto sbattete mezzo cucchiaino d’acqua, un pochino d’olio d’oliva e versare il composto sulla sfoglia. Infornare a 160 \180 gradi per 15\20 minuti, fino a doratura.

Note e conservazione

La Torta verde del Ponente Ligure si conserva in un contenitore ermetico in frigorifero per due giorni. Si può anche riscaldare nel microonde.

Foto gallery

Ricetta di Mary Gazzano