Viaggiare apre la mente...

Da Visitare, Imperia, Liguria, Trekking

Il Bosco di Rezzo

Rezzo

Oggi io e Luigi vi portiamo sempre nell’entroterra Ligure, e vi facciamo conoscere il Bosco di Rezzo, considerato uno dei più grandi della Liguria. Una volta giunti a Rezzo troviamo subito parcheggio al di sotto del paese e da li si trova la strada che ci condurrà al percorso trekking per il bosco. Il sentiero non è dei più facili infatti consigliamo scarpe da ginnastica oppure da trekking. Dopo circa 1 km arriviamo a fondo valle dove veniamo ammagliati dalla bellezza del primo “ponte della Tanca” circondato da meravigliosi laghetti, cascatelle e rapide.

Laghetto bosco di Rezzo

Proseguiamo in percorso in direzione Rezzo, alla ricerca degli altri 6 ponti. Durante la nostra bella passeggiata ammiriamo tantissime specie di piante tra cui muschi e licheni, erbe rade fiorite come l’Acetosella, l’Orchidea e arbusti come il Pungitopo, il Tasso, l’Agrifogli.

vegetazione bosco di Rezzo

La nostra bella camminata prosegue e risalendo il fiume raggiungiamo gli altri bellissimi ponti: Ponte dei Passi, Ponte del Mulino, Ponte Calcinaro, Ponte Napoleonico, Ponticello Rio Minardo.

Dopo una bella camminata di 3 ore la nostra gita nel bosco di Rezzo giunge alla fine. Quindi cosa aspettate, se anche voi siete amanti della natura selvaggia il Bosco di Rezzo è sicuramente il luogo ideale per passare una bella giornata.

Informazioni Utili;

Difficoltà: E

Dislivello in salita : m. 250

Tempo complessivo: 3 h.

Lunghezza percorso : 5 km.

Accesso stradale: da Imperia per la SS 28 del Col di Nava fino a Pieve di Teco. Poco prima di entrare nel centro abitato si prende la diramazione a destra per Rezzo (523 m)- totale 29 km.- 40′